mercoledì 4 marzo 2015

Cambiare. Rinnovare. Trasformare. Migliorare...

Mi piace cambiare look.
Abito, borsa, scarpe...

Mi piace cambiare aria. 
Posti, locali, paesi nuovi.

Mi piacerebbe cambiare anche l'arredamento, se non fosse così poco pratico (e poco economico!)

Però sono anche abitudinaria, affezionata ai tanti luoghi che mi hanno regalato delle emozioni…
E al medesimo pigiama che porto da mille anni: ormai logoro, mi dico ogni volta che sarà l’ultima. Però, poi, è sempre lì, nel cassetto, sopra a tutti gli altri. Ma questa è un’altra di quelle storie che magari vi racconterò più avanti (e sono già due…)

Pan&latte ha compiuto recentemente il terzo anno di età e tre anni con il medesimo vestito sono davvero tanti!
Basta, è ora di cambiare.

Con una mano di bianco, pulisco la pagina e ricomincio…

Cambio l’abito del blog. O trasformo l’ambiente? O miglioro l’arredamento?
Comunque lo si voglia chiamare questo cambiamento, il mio blog si rinnova, punto e basta. Bisogna stare al passo coi tempi!


La moda cambia? E noi cambiamo con lei! 



martedì 24 febbraio 2015

Come coltivare la felicità



Già da qualche giorno avverto l’arrivo della primavera. Nonostante il tempo perturbato e il gelo che morde ancora, specialmente di mattina presto, percepisco un’aria diversa dal solito. Forse un po’ più sottile e profumata, forse mossa da qualcosa di nuovo.

venerdì 20 febbraio 2015

La vera storia della ragazza dagli orecchini di turchese

     Vi svelo l'arcano del post precedente. Vi svelo come è andata veramente la vicenda raccontata il 6 febbraio, la vera storia della ragazza dagli orecchini di turchese.

venerdì 6 febbraio 2015

La ragazza dagli orecchini di turchese.



La signora Fabrizia del negozio dove faccio la spesa, ieri mi ha fatto i complimenti per gli orecchini che indossavo. La signora Fabrizia, se sapesse che quegli orecchini li ho da quando avevo poco più di vent'anni, strabuzzerebbe gli occhi fino a farli diventare due piccole fessure e poi cercherebbe di indovinare la mia età.

venerdì 30 gennaio 2015

L'importanza di un fiocco di neve

Foto Pinterest


Nel mio libro per bambini racconto la storia di Ambrogina, una tenace zanzarina che affronta il freddo dell'inverno per lo stravagante desiderio di conoscere Babbo Natale. Ad un certo punto della storia, la protagonista incontra Bruscolino, un saggio fiocco di neve che l'aiuta con i suoi consigli, nella sua ardua impresa.
Questa è, certo, una storia di fantasia, e chi ha letto il libro si sarà reso conto di quanto questa storia sia indirizzata a bambini molto piccoli; però la morale e l'importanza di certi personaggi non è data al caso. In sé, questa storia, ha delle realtà nascoste.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...